IT EN


Una storia di famiglia lunga più di 200 anni, un’azienda insediata sulle vestigia di un ex monastero benedettino che già nel 1200 coltivava la vite, una realtà diventata nel tempo punto di riferimento di un territorio ad altissima vocazione vinicola alle porte di Milano.
Tenuta Montelio, che nel 2018 ha festeggiato 215 anni di proprietà e 170 di attività, è una delle più antiche aziende vinicole dell’Oltrepò Pavese.
Tramandata nella stessa famiglia per 8 generazioni, vede oggi alla guida le sorelle Caterina e Giovanna Brazzola affiancate dai rispettivi giovani figli Roberto e Arianna, Edoardo e Irene: quattro affiatati cugini che al termine dei loro percorsi di formazione hanno scelto di dedicarsi a tempo pieno all’azienda di famiglia assumendosi ciascuno un ruolo ben preciso, dalla campagna al marketing, dalla cantina all’accoglienza.
La proprietà prende il nome dal piccolo e suggestivo edificio esagonale della seconda metà dell’800 posto alla sommità della collina del vigneto, così battezzato perché costantemente esposto al sole.


A family history dating back more than 200 years, an estate that has given new life to the lands of a former Benedictine convent where grapes have been cultivated since the twelfth century, today an outstanding landmark in this renowned winegrowing region in the hills south of Milan.
The Montelio Estate, which celebrated 215 years of family ownership and 170 years of wine production in 2018, is one of the oldest wineries in the Oltrepò Pavese.
In the same family for eight generations, it is now headed by the sisters Caterina and Giovanna Brazzola, flanked by their children, Roberto and Arianna, and Edoardo and Irene, respectively: four close-knit cousins who have chosen to dedicate themselves full time to the family business after completing school, each with his or her specific role, from viticulture to marketing, from vinification to hospitality.
The estate takes its name from the hexagonal house built in the late nineteenth century on a sunny hilltop overlooking the vineyards. Indeed, the name Montelio literally means Mount Helios, because it is bathed in sun from shortly after dawn to dusk.


Year founded: 1848
Owners: Caterina and Giovanna Brazzola
Total area: 78 hectares
Total vineyards: 30 contiguous hectares
Bottles produced per year: 100,000
Markets: Italy, Canada, USA, Japan, England, Germany
Management: Caterina Brazzola Tinelli, Giovanna Brazzola Scanavino
Agronomist: Pierluigi Donna, Roberto Tinelli
Enologist: Edoardo Scanavino
Marketing director: Arianna Tinelli
Hospitality director: Irene Scanavino
Enological consultant: Leonardo Valenti


Anno di Fondazione: 1848
Proprietà: Caterina e Giovanna Brazzola
Superficie totale: 78 ettari
Superficie vitata: 30 ettari in appezzamento unico
Bottiglie prodotte annualmente: 100,000
Mercati: Italia, Canada, USA, Giappone, Inghilterra, Germania
Direzione generale: Caterina Brazzola Tinelli, Giovanna Brazzola Scanavino
Agronomo: Pierluigi Donna, Roberto Tinelli
Enologo: Edoardo Scanavino
Responsabile marketing: Arianna Tinelli
Responsabile accoglienza: Irene Scanavino
Consulente enologo: Leonardo Valenti